Consigli su come dare visibilità alla tua attività online e sul mondo dei Pc

Primi su Google? Non basta!

27 giugno 2015 di Samuele Valerio



Primi su Google? Non basta!

 

Primi su Google? Non basta!
 
 
Ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca è di fondamentale importanza per aumentare la propria visibilità online.
 
Ma a differenza del pensar comune, il posizionamento da solo non è in grado di aumentare le vendite.
 
Il posizionamento ha l’unico scopo di aumentare le visite sul sito web, quindi lo possiamo considerare come un trampolino di lancio, ma quello che ci garantirà un buon atterraggio, ossia l’incremento delle vendite, è la strategia di conversione delle visite in acquisti.
 
Analizziamo la questione :
 

Quando essere primi su Google è inutile?

 
Non è raro trovarsi di fronte a pagine web che nonostante siano ben posizionate su tutti i principali motori di ricerca non incrementino le vendite, questo rende il posizionamento completamente inutile e le due principali (spesso coesistenti) cause sono :
 
Aver effettuato il posizionamento su keyword con un volume di ricerca insufficiente.
 
Non aver creato una strategia di conversione delle visite in acquisti.
 
Se il posizionamento viene effettuato basandosi su keyword poco ricercate, anche la migliore delle strategie di conversione faticherà a portare benefici, questo per il semplice fatto che minore è il numero delle visite, minore sarà il numero effettivo dietro la percentuale delle conversioni.
 
Viceversa se il sito ottiene molte visite naturali ma non incrementa le vendite, è verosimilmente ben posizionato, ma sicuramente possiede una scarsa capacità di conversione.
 

Quando arrivare primo su Google aumenterà le mie vendite?

 
Dal punto precedente appare evidente che il posizionamento sui motori di ricerca incrementerà le vendite solo se combinata ad una strategia di conversione in grado di portare il visitatore verso l’acquisto.
 
In tal modo con l’aumentare delle visite dato dal posizionamento, ne seguirà anche un aumentare del numero effettivo dietro la percentuale di conversione.
 

Una strategia di conversione può funzionare senza posizionamento?

 
Abbiamo visto che posizionare il proprio sito web non è sufficiente per incrementare le vendite, e che l’incremento è dovuto alla strategia di conversione delle visite in acquisti, quindi la domanda naturale è : “le pratiche SEO per il posizionamento sui motori di ricerca sono da considerarsi inutili? Applicando solo la strategia di conversione otterremo i risultati sperati?” la risposta è no!
 
La strategia di conversione sarà sempre basata sul numero delle visite, più visite otterremo più possibilità di conversione avremo.
 
Per questo motivo un’azione di posizionamento sarà comunque sempre fondamentale per aumentare le vendite.
 

Da cosa è composta una strategia di conversione delle visite in acquisti?

 
Rispetto alla semplice esposizione del prodotto/servizio, una strategia di conversione delle visite in acquisti, deve strutturasi sempre in maniera graduale, accompagnando il visitatore verso la fiducia nel tuo servizio e alla comprensione dei vantaggi diretti e indiretti dell’acquisto.
 
Su questa linea le possibilità sono molteplici e da modellare intorno al proprio prodotto o servizio.
 
Un classico esempio consiste nel portare al visitatore un immediato e gratuito vantaggio atto alla fidelizzazione, e proseguire con un’offerta incredibilmente vantaggiosa ed economicamente accessibile che lo convertirà in cliente e quindi incrementando la fiducia verso l’attività, ed infine lanciare la reale offerta.
 
Un altro aspetto da considerare, riguarda il titolo e la descrizione della tua pagina web nei risultati della ricerca, se il titolo e la descrizione risulteranno più accattivanti rispetto alle altre pagine restituite, avrai maggior possibilità di attirare il visitatore anche rispetto alle pagine che possiedono un migliore posizionamento.
 

Conclusioni : la formula per aumentare le vendite online

 
Riassumendo possiamo dire che per incrementare le vendite online sia il posizionamento che la strategia di conversione dovranno necessariamente “collaborare”, poichè usate singolarmente risulteranno sempre insufficienti.
 
Da questi fattori possiamo ricavare una semplice formula che ci permetterà di tenere sempre a mente questo concetto :
 
Posizionamento + Conversione visite = incremento delle vendite
 
Per ultimo ma non ultimo, ricorda che qualsiasi azione o strategia di marketing che adopererai per promuovere la tua attività e incrementarne le vendite, alla fine farà sempre i conti con la qualità del prodotto/servizio venduto.
 
 

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+


Commenti, opinioni e domande

Nessuna risposta su “Primi su Google? Non basta!”


Ci interessa davvero la tua opinione!
Sentiti libero di usare questo form per rompere il ghiaccio :)

I commenti sono chiusi.

Newsletter

Unicamente per essere informati quando esce un nuovo articolo. Niente spam!


  • Archivio



  •  
    Può esserti d'aiuto questo articolo?
    Può esserti d'aiuto questo articolo?